Warning: Memcache::addserver() expects parameter 2 to be long, string given in /home/mifa1614/public_html/libraries/joomla/cache/storage/memcache.php on line 84
Liturgia Sett. 08 Giorno 47

Almanacco

Che tempo fa ?

Lunedì, 10 Dicembre 2018 - If your browser doesn't automatically go there within a few seconds, you may want to go to Evangelizo Reader manually. If your browser doesn't automatically go there within a few seconds, you may want to go to Evangelizo Reader manually.
Home Tutte le Liturgie Liturgia Sett. 08 Giorno 47

Liturgia Sett. 08 Giorno 47

Signore, vuoi il mio cuore per passare questa giornata amando ogni uomo solo perché è un uomo? Signore, oggi ti do il mio cuore..

Beata Teresa di Calcutta

Liturgia del Giorno

Martedì della VI settimana delle ferie del Tempo Ordinario
Sette Santi Fondatori: Ordine dei Servi di Maria (O.S.M.),  B. Antoni Leszczewicz, sacerdote e martire (1890-1943)

Tutte le Liturgie


Prima Lettura

Libro della Genesi 6,5-8.7,1-5.10.

Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro che male. E il Signore si pentì di aver fatto l'uomo sulla terra e se ne addolorò in cuor suo. Il Singore disse: "Sterminerò dalla terra l'uomo che ho creato: con l'uomo anche il bestiame e i rettili e gli uccelli del cielo, perché sono pentito d'averli fatti". Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore. Il Signore disse a Noè: "Entra nell'arca tu con tutta la tua famiglia, perché ti ho visto giusto dinanzi a me in questa generazione. D'ogni animale mondo prendine con te sette paia, il maschio e la sua femmina; degli animali che non sono mondi un paio, il maschio e la sua femmina. Anche degli uccelli mondi del cielo, sette paia, maschio e femmina, per conservarne in vita la razza su tutta la terra. Perché tra sette giorni farò piovere sulla terra per quaranta giorni e quaranta notti; sterminerò dalla terra ogni essere che ho fatto". Noè fece quanto il Signore gli aveva comandato. Dopo sette giorni, le acque del diluvio furono sopra la terra;

Salmi

Salmi 29,1a.2.3ac-4.3b.9b-10.

Salmo. Di Davide. Date al Signore, figli di Dio, date al Signore gloria e potenza. Date al Signore la gloria del suo nome, prostratevi al Signore in santi ornamenti. Il Signore tuona sulle acque, il Signore, sull'immensità delle acque. Il Signore tuona con forza, tuona il Signore con potenza, il Dio della gloria scatena il tuono e spoglia le foreste. Il Signore è assiso sulla tempesta, il Signore siede re per sempre.

Seconda Lettura

Non prevista per la giornata odierna

Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Marco 8,14-21.

In quel tempo, i discepoli avevano dimenticato di prendere dei pani e non avevano con sé sulla barca che un pane solo. Allora egli li ammoniva dicendo: «Fate attenzione, guardatevi dal lievito dei farisei e dal lievito di Erode!». E quelli dicevano fra loro: «Non abbiamo pane». Ma Gesù, accortosi di questo, disse loro: «Perché discutete che non avete pane? Non intendete e non capite ancora? Avete il cuore indurito? Avete occhi e non vedete, avete orecchi e non udite? E non vi ricordate, quando ho spezzato i cinque pani per i cinquemila, quante ceste colme di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Dodici». «E quando ho spezzato i sette pani per i quattromila, quante sporte piene di pezzi avete portato via?». Gli dissero: «Sette». E disse loro: «Non capite ancora?».

Commento alle letture

« Non intendete e non capite ancora ? Avete il cuore indurito ? »    

    O Dio, Padre Onnipotente, voglio che tu sia il fine principale della mia vita. Ogni mia parola, ogni mio sentimento, esprima te... Noi, poveri come siamo, ti chiediamo ciò che ci manca; scruteremo con zelo tenace le parole dei tuoi profeti e dei tuoi apostoli, e busseremo a tutte le porte che troveremo chiuse al riconoscimento della verità.     Ma dipende da te esaudire la preghiera, concedere quanto si chiede, aprire a chi bussa (Lc 11,9). La natura è presa da una strana pigrizia e non possiamo capire ciò che ti riguarda per la debolezza della nostra intelligenza.     Per fortuna lo studio dei tuoi insegnamenti ci mette in grado di intendere la tua divinità, e la sottomissione alla fede ci innalza al di sopra della conoscenza naturale. Speriamo dunque che tu dia slancio agli inizi di questa difficile impresa, la consolidi con crescente successo e ci chiami a partecipare dello Spirito dei profeti e degli apostoli. Vorremmo capire le loro parole nello stesso senso con cui essi le hanno pronunziate e interpretarle nel loro significato per trasmettere fedelmente quanto hanno espressoÂ… Aprici dunque l'autentico significato delle parole, e donaci luce per comprendere, efficacia di parola, vera fede. Fa' che possiamo esprimere ciò che crediamo.    

Sant'Ilario di Poitiers (ca 315-367), vescovo, dottore della Chiesa     - Trattato sulla Trinità 1, 37-38    

Tutte le Liturgie

Registrati e effettua il login al sito; in caso contrario non puoi rilasciare commenti.

Storico Articoli

Powered by mod LCA

Warning: mkdir() [function.mkdir]: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 60

Warning: file_put_contents(/home/mifa1614/public_html/cache/mod_lca/9735018e1fea20d52f5c7af32767fb3f.xml) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 61

Utenti On Line

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi39
mod_vvisit_counterIeri50
mod_vvisit_counterQuesta Settimana39
mod_vvisit_counterScorsa Settimna1474
mod_vvisit_counterQuesto Mese1644
mod_vvisit_counterScorso Mese3034
mod_vvisit_counterComplessivo4397886

Abbiamo: 34 ospiti online
IP: 3.80.85.76
 , 
Oggi: Dic 10, 2018

Che ore sono ?