Warning: Memcache::addserver() expects parameter 2 to be long, string given in /home/mifa1614/public_html/libraries/joomla/cache/storage/memcache.php on line 84
Liturgia Sett. 39 Giorno 265

Almanacco

Che tempo fa ?

Lunedì, 12 Novembre 2018 - If your browser doesn't automatically go there within a few seconds, you may want to go to Evangelizo Reader manually. If your browser doesn't automatically go there within a few seconds, you may want to go to Evangelizo Reader manually.
Home Tutte le Liturgie Liturgia Sett. 39 Giorno 265

Liturgia Sett. 39 Giorno 265

.

Jacques Philippe

Liturgia del Giorno

Martedì della XXV settimana delle ferie del Tempo Ordinario
S. Pio da Pietrelcina, sacerdote O.F.M. Cap. (1887-1968),  B. Émilie Tavernier Gamelin, vedova e fondatrice (1800-1851)

Tutte le Liturgie


Prima Lettura

Libro de Proverbi 21,1-6.10-13.

Il cuore del re è un canale d'acqua in mano al Signore: lo dirige dovunque egli vuole.Agli occhi dell'uomo tutte le sue vie sono rette, ma chi pesa i cuori è il Signore.Praticare la giustizia e l'equità per il Signore vale più di un sacrificio.Occhi alteri e cuore superbo, lucerna degli empi, è il peccato.I piani dell'uomo diligente si risolvono in profitto, ma chi è precipitoso va verso l'indigenza.Accumular tesori a forza di menzogne è vanità effimera di chi cerca la morte.L'anima del malvagio desidera far il male e ai suoi occhi il prossimo non trova pietà.Quando il beffardo vien punito, l'inesperto diventa saggio e quando il saggio viene istruito, accresce il sapere.Il Giusto osserva la casa dell'empio e precipita gli empi nella sventura.Chi chiude l'orecchio al grido del povero invocherà a sua volta e non otterrà risposta.

Salmi

Salmi 119,1.27.30.34.35.44.

Beato l'uomo di integra condotta, che cammina nella legge del Signore. Fammi conoscere la via dei tuoi precetti e mediterò i tuoi prodigi. Ho scelto la via della giustizia, mi sono proposto i tuoi giudizi. Dammi intelligenza, perché io osservi la tua legge e la custodisca con tutto il cuore. Dirigimi sul sentiero dei tuoi comandi, perché in esso è la mia gioia. Custodirò la tua legge per sempre, nei secoli, in eterno.

Seconda Lettura

Non prevista per la giornata odierna

Vangelo

Dal Vangelo di Gesù Cristo secondo Luca 8,19-21.

In quel tempo, andarono a trovare Gesù la madre e i fratelli, ma non potevano avvicinarlo a causa della folla. Gli fu annunziato: «Tua madre e i tuoi fratelli sono qui fuori e desiderano vederti». Ma egli rispose: « Mia madre e miei fratelli sono coloro che ascoltano la parola di Dio e la mettono in pratica ».

Commento alle letture

« Volgendo lo sguardo su quelli che gli stavano seduti attorno, Gesù disse: ‘Ecco mia madre e i miei fratelliÂ’ » (Mc 3,34)    

    A buon diritto la Vergine Maria occupa il primo posto nellÂ’assemblea dei giusti, lei che ha generato il primo di tutti loro. Cristo è infatti il “primogenito tra molti fratelli” (Rom 8,29)... Perciò giustamente nelle Scritture divinamente ispirate quel che è detto in generale della vergine madre che è la Chiesa, sÂ’intende in particolare per la Vergine Maria; e quel che si dice in particolare della vergine madre che è Maria, va riferito in generale alla Chiesa vergine madre. Quando un  testo parla  di una delle due, può essere riferito quasi indifferentemente allÂ’una e allÂ’altra.     Anche la singola anima fedele può essere considerata come sposa del Verbo di Dio, madre, figlia e sorella di Cristo, vergine e feconda. La Sapienza stessa di Dio, il Verbo del Padre, parla a volte della Chiesa in senso generale, di Maria in modo speciale, di ogni anima in particolare Â… Dice la Scrittura: “NellÂ’eredità del Signore mi stabilii” (Sir 24, 7.12). Eredità del Signore in senso universale è la Chiesa, in modo speciale è Maria, in modo particolare ogni anima fedele. Nel tabernacolo del grembo di Maria Cristo dimorò nove mesi; nel tabernacolo della fede della Chiesa resterà sino alla fine del mondo; nella conoscenza e nellÂ’amore dellÂ’anima fedele per lÂ’eternità.    

Isacco della Stella (? - ca 1171), monaco cistercense     - Omelie 51 ; PL 194, 1862 ; cfr SC 339    

Tutte le Liturgie

Registrati e effettua il login al sito; in caso contrario non puoi rilasciare commenti.

Storico Articoli

Powered by mod LCA

Warning: mkdir() [function.mkdir]: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 60

Warning: file_put_contents(/home/mifa1614/public_html/cache/mod_lca/9735018e1fea20d52f5c7af32767fb3f.xml) [function.file-put-contents]: failed to open stream: Permission denied in /home/mifa1614/public_html/modules/mod_lca/cache.php on line 61

Utenti On Line

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi123
mod_vvisit_counterIeri322
mod_vvisit_counterQuesta Settimana123
mod_vvisit_counterScorsa Settimna875
mod_vvisit_counterQuesto Mese1151
mod_vvisit_counterScorso Mese4405
mod_vvisit_counterComplessivo4394359

Abbiamo: 71 ospiti online
IP: 54.198.183.184
 , 
Oggi: Nov 12, 2018

Che ore sono ?